lunedì , 26 Febbraio 2024

Home » 3. Responsabilità » vulnus alla concorrenza e al correlativo interesse pubblico alla più ampia partecipazione possibile all’attività dei provati nei procedimenti di contrattualistica pubblica

vulnus alla concorrenza e al correlativo interesse pubblico alla più ampia partecipazione possibile all’attività dei provati nei procedimenti di contrattualistica pubblica

Segue, poi, la quantificazione del danno alla concorrenza, secondo le indicazioni offerte dalla giurisprudenza della Corte.

La ripartizione degli addebiti, tenuto conto della personalità della responsabilità e della mancanza di addebiti a titolo di dolo, ha valutato -sia pure in via equitativa – l’apporto causale di ciascuno dei chiamati nella produzione del danno

CORTE DEI CONTI
PRIMA SEZIONE CENTRALE DI APPELLO SENTENZA 27 2015 RESPONSABILITA’ 13/01/2015

 


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

vulnus alla concorrenza e al correlativo interesse pubblico alla più ampia partecipazione possibile all’attività dei provati nei procedimenti di contrattualistica pubblica Reviewed by on . La ripartizione degli addebiti, tenuto conto della personalità della responsabilità e della mancanza di addebiti a titolo di dolo, ha valutato -sia pure in via La ripartizione degli addebiti, tenuto conto della personalità della responsabilità e della mancanza di addebiti a titolo di dolo, ha valutato -sia pure in via Rating: 0
UA-24519183-2