giovedì , 26 Maggio 2022

Home » 1. Appalti » violazione del principio di rotazione

violazione del principio di rotazione

non trovando obiettiva giustificazione a mente degli artt. 30 e 36 del d.lgs. 50/2016 l’attribuzione, per la terza volta nell’arco di soli 3 anni, con affidamento diretto, di un ulteriore incarico professionale al ricorrente.

sentenza numero 1007 del 14 maggio 2018 pronunciata dal Tar Calabria, Catanzaro


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

 

 

violazione del principio di rotazione Reviewed by on . sentenza numero 1007 del 14 maggio 2018 pronunciata dal Tar Calabria, Catanzaro [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni impor sentenza numero 1007 del 14 maggio 2018 pronunciata dal Tar Calabria, Catanzaro [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni impor Rating: 0
UA-24519183-2