domenica , 14 Aprile 2024

Home » 2. Cauzioni » E’ vero che anche situazioni di mero collegamento possono evidenziare la presenza di un solo centro decisionale e di interessi, ma ciò deve essere, in tali casi, specificamente dimostrato, mentre è presunto nelle sole situazioni di controllo societario.

E’ vero che anche situazioni di mero collegamento possono evidenziare la presenza di un solo centro decisionale e di interessi, ma ciò deve essere, in tali casi, specificamente dimostrato, mentre è presunto nelle sole situazioni di controllo societario.

gli indici di collegamento, pur presenti, non consentono di individuare un solo centro di interessi che raggruppa le due società in parola.

E’ vero, infatti, che in entrambe le suddette società è interessato un gruppo imprenditoriale; questo però ha la maggioranza solo in una delle medesime società.

E’ vero che anche situazioni di mero collegamento possono evidenziare la presenza di un solo centro decisionale e di interessi, ma ciò deve essere, in tali casi, specificamente dimostrato, mentre è presunto nelle sole situazioni di controllo societario.

Giova infine sottolineare come le considerazioni svolte dai primi giudici siano confermate dalla sentenza della sentenza della Corte di Giustizia CE del 19 maggio 2009, resa nella causa C-538/07, a seguito del quale poi il legislatore con l’art. 3 del D.L. 25 settembre 2009, n. 135, convertito, con modificazioni, in legge 20 novembre 2009, n. 166, ha modificato l’articolo 38, comma primo, del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, aggiungendo dopo la lettera m-ter), in fine, la seguente:
«m-quater) che si trovino, rispetto ad un altro partecipante alla medesima procedura di affidamento, in una situazione di controllo di cui all’articolo 2359 del codice civile o in una qualsiasi relazione, anche di fatto, se la situazione di controllo o la relazione comporti che le offerte sono imputabili ad un unico centro decisionale.», in tal modo chiarendo definitivamente la portata del principio.

 

decisione numero 1752 del 26 marzo 2010 pronunciata dal Consiglio di Stato


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

E’ vero che anche situazioni di mero collegamento possono evidenziare la presenza di un solo centro decisionale e di interessi, ma ciò deve essere, in tali casi, specificamente dimostrato, mentre è presunto nelle sole situazioni di controllo societario. Reviewed by on . gli indici di collegamento, pur presenti, non consentono di individuare un solo centro di interessi che raggruppa le due società in parola. E’ vero, infatti, ch gli indici di collegamento, pur presenti, non consentono di individuare un solo centro di interessi che raggruppa le due società in parola. E’ vero, infatti, ch Rating: 0
UA-24519183-2