lunedì , 26 Febbraio 2024

Home » 1. Appalti » un appalto in perdita o anche ad utile zero giustifica la conferma del giudizio di anomalia dell’offerta

un appalto in perdita o anche ad utile zero giustifica la conferma del giudizio di anomalia dell’offerta

il provvedimento di esclusione per mancato superamento del giudizio di anomalia, va esente dalle dedotte censure di violazione dell’art. 97 d.lgs. 50/2016

Tar Emilia Romagna, Parma sentenza numero 328 del 18 novembre 2016

sullo specifico rilievo della Commissione il ricorso non contiene argomenti atti a smentire gli effetti della modalità di calcolo utilizzata e, conseguentemente, il giudizio di anomalia dell’offerta, reso palese dal quadro sintetico dei costi ricalcolati dalla Commissione nella Tabella/Foglio di calcolo (depositata in fondo all’Allegato 17 della documentazione di parte ricorrente), nella quale emerge una differenza negativa tra i costi complessivi comprensivi dell’utile (pari a 861.950,41 euro) e il totale offerto in sede di gara (852.592,52 euro) pari a oltre novemila euro;


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

un appalto in perdita o anche ad utile zero giustifica la conferma del giudizio di anomalia dell’offerta Reviewed by on . Tar Emilia Romagna, Parma sentenza numero 328 del 18 novembre 2016 sullo specifico rilievo della Commissione il ricorso non contiene argomenti atti a smentire g Tar Emilia Romagna, Parma sentenza numero 328 del 18 novembre 2016 sullo specifico rilievo della Commissione il ricorso non contiene argomenti atti a smentire g Rating: 0
UA-24519183-2