giovedì , 19 Settembre 2019

l’imparzialità richiesta nell’esercizio del potere decisionale.

l’imparzialità richiesta nell’esercizio del potere decisionale.

sentenza numero 186 del 16 febbraio 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia ...

Read More »
non sussiste la violazione del dovere di correttezza negoziale da parte dell’Amministrazione che eserciti il proprio potere di revoca dell’approvazione del progetto

non sussiste la violazione del dovere di correttezza negoziale da parte dell’Amministrazione che eserciti il proprio potere di revoca dell’approvazione del progetto

la mancata individuazione dell’aspirante contraente e l’estraneità al momento formativo del contratto quantomeno delle prime fasi in cui si articola il complesso procedimento dell ...

Read More »
non sussistono ostacoli ad invitare anche il gestore uscente del servizio a prendere parte al nuovo confronto concorrenziale

non sussistono ostacoli ad invitare anche il gestore uscente del servizio a prendere parte al nuovo confronto concorrenziale

sentenza numero 146 del 9 febbraio 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia ...

Read More »
e’ consentito presentare varianti migliorative delle modalità esecutive delle prestazioni richieste?

e’ consentito presentare varianti migliorative delle modalità esecutive delle prestazioni richieste?

la risposta nella sentenza numero 105 dell'1 febbraio 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia ...

Read More »
legittima escussione garanzia provvisoria per  rifiuto di sottoscrivere la convenzione

legittima escussione garanzia provvisoria per rifiuto di sottoscrivere la convenzione

sentenza numero 1045 del 22 novembre 2017 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia ...

Read More »
E’   da escludere che lo stato di crisi aziendale possa giustificare deroghe ai trattamenti retributivi minimi stabiliti dal contratto collettivo di riferimento

E’ da escludere che lo stato di crisi aziendale possa giustificare deroghe ai trattamenti retributivi minimi stabiliti dal contratto collettivo di riferimento

né il codice dei contratti, né la lex specialis prevedono la possibilità di derogare al divieto di applicare trattamenti retributivi inferiori a quelli stabiliti dai contratti col ...

Read More »
UA-24519183-2