giovedì , 2 Dicembre 2021

nessuna impresa subirà più una immediata sanzione espulsiva a seguito di riscontrate carenze documentali

nessuna impresa subirà più una immediata sanzione espulsiva a seguito di riscontrate carenze documentali

Tar Sicilia, Palermo sentenza numero 2690 del 23 ottobre 2015   la lettura congiunta delle due parti dell’art. 38, comma 2 bis, alla luce della ratio della novella legislativa, co ...

Read More »
l’esclusione dalla gara costituisce una sanzione non più irrogabile direttamente

l’esclusione dalla gara costituisce una sanzione non più irrogabile direttamente

Tar Lazio, Roma sentenza numero 12519 del 6 novembre 2015 L'art. 38, comma 2 bis, prevede ora in caso di mancanza, incompletezza e irregolarità essenziali degli elementi e delle d ...

Read More »
è legittimo che la Stazione appaltante, a distanza di mesi dalla prima esclusione, riammetta il partecipante e infligga una sanzione di 18.000 euro, pretendendo l’escussione della fideiussione provvisoria?

è legittimo che la Stazione appaltante, a distanza di mesi dalla prima esclusione, riammetta il partecipante e infligga una sanzione di 18.000 euro, pretendendo l’escussione della fideiussione provvisoria?

Tar Abruzzo, L'Aquila sentenza numero 753 del 5 novembre 2015 Premette in fatto la ricorrente che la commissione di gara –ben prima degli episodi oggetto di gravame- aveva già esc ...

Read More »
se è pur vero che la polizza così prodotta non conteneva l’apposita appendice recante la precisazione che l’impegno alla costituzione della garanzia era da intendersi a favore di ciascun ente che aderirà al contratto in sede di esecuzione dello stesso

se è pur vero che la polizza così prodotta non conteneva l’apposita appendice recante la precisazione che l’impegno alla costituzione della garanzia era da intendersi a favore di ciascun ente che aderirà al contratto in sede di esecuzione dello stesso

Consiglio di Stato decisione numero 4764 del 15 ottobre 2015 Occorre premettere in punto di fatto che il disciplinare di gara all’art. 10 (Modalità di presentazione delle offerte) ...

Read More »
il mancato pagamento della sanzione prevista dall’art. 38, comma 2 bis, del d lgs. n. 163/2006 non può comportare nel caso di specie l’esclusione dalla gara

il mancato pagamento della sanzione prevista dall’art. 38, comma 2 bis, del d lgs. n. 163/2006 non può comportare nel caso di specie l’esclusione dalla gara

passaggio tratto dalla sentenza numero 345 dell' 11 settembre 2015 pronunciata dal Tar Molise, Campobasso ...

Read More »
art. 38 C 2 bis su irrilevanza ricalcolo anomalia non applicabile in caso di ricorso partecipante escluso

art. 38 C 2 bis su irrilevanza ricalcolo anomalia non applicabile in caso di ricorso partecipante escluso

passaggio tratto dalla sentenza numero 965 dell' 11 settembre 2015 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia ...

Read More »
UA-24519183-2