lunedì , 11 dicembre 2017

l’ escussione della garanzia provvisoria costituisce conseguenza della violazione dell’obbligo di diligenza gravante sull’offerente

l’ escussione della garanzia provvisoria costituisce conseguenza della violazione dell’obbligo di diligenza gravante sull’offerente

sentenza numero 1728 del 7 dicembre 2017 pronunciata dal Tar Campania, Salerno il Collegio ritiene che non sussistano, nella fattispecie in esame, i presupposti per l’escussione d ...

Read More »
la nuova disciplina_art. 83, comma 9 del D.Lgs. n. 50 del 2016_ ha il pregio di specificare, in maniera certa, cosa debba intendersi per irregolarità insanabili

la nuova disciplina_art. 83, comma 9 del D.Lgs. n. 50 del 2016_ ha il pregio di specificare, in maniera certa, cosa debba intendersi per irregolarità insanabili

Tar Campania, Salerno sentenza numero 1031 del 6 giugno 2017 la nuova disciplina_art. 83, comma 9 del D.Lgs. n. 50 del 2016_ ha il pregio di specificare, in maniera certa, cosa de ...

Read More »
il carattere cogente del principio di rotazione  non richiede che esso sia necessariamente richiamato dalla disciplina di lex specialis

il carattere cogente del principio di rotazione non richiede che esso sia necessariamente richiamato dalla disciplina di lex specialis

  Tar Campania, Salerno sentenza numero 926 del 16 maggio 2017 il precedente rapporto contrattuale instaurato con il Comune integra il presupposto applicativo del principio d ...

Read More »
Ai sensi dell’art. 83, comma 9, d. l.vo n. 50/2016, l’esercizio della facoltà di integrazione da parte dei concorrenti è ammissibile solo relativamente alle “carenze di qualsiasi elemento formale della domanda”

Ai sensi dell’art. 83, comma 9, d. l.vo n. 50/2016, l’esercizio della facoltà di integrazione da parte dei concorrenti è ammissibile solo relativamente alle “carenze di qualsiasi elemento formale della domanda”

Tar Campania, Salerno sentenza numero 194 del 31 gennaio 2017 Carattere dirimente, con assorbimento d’ogni altra censura, riveste la considerazione della seconda censura dell’atto ...

Read More »

Tar Campania, Salerno sentenza numero 194 del 31 gennaio 2017 Carattere dirimente, con assorbimento d’ogni altra censura, riveste la considerazione della seconda censura dell’atto ...

Read More »
il Collegio ritiene di liquidare equitativamente 120.000,00= euro a titolo di danno per l’illegittimo ritardo nella definizione del citato procedimento di rilascio del titolo edilizio

il Collegio ritiene di liquidare equitativamente 120.000,00= euro a titolo di danno per l’illegittimo ritardo nella definizione del citato procedimento di rilascio del titolo edilizio

Tar Campania, Salerno sentenza numero 87 del 12 gennaio 2017 Il comportamento delle intimate Amministrazioni integra il comportamento illecito denunciato dal ricorrente, sussisten ...

Read More »
Il Comune non puo’ negare al progettista l’accesso agli atti in vista di una futura richiesta di risarcimento del danno nei suoi confronti

Il Comune non puo’ negare al progettista l’accesso agli atti in vista di una futura richiesta di risarcimento del danno nei suoi confronti

Cosi' nella sentenza numero 2586 dell' i dicembre 2016 pronunciata dal Tar Salerno   Appare chiaro, secondo il Tribunale, quanto un tale modo di argomentare si allontani dai ...

Read More »
leaderboard_PROMO
UA-24519183-2