giovedì , 13 Maggio 2021

Non vi è riconoscimento del ristoro delle le spese sostenute per l’approntamento di cantiere.in quanto  rientrano sostanzialmente nell’ordinaria amministrazione conseguente ad un’aggiudicazione

Non vi è riconoscimento del ristoro delle le spese sostenute per l’approntamento di cantiere.in quanto rientrano sostanzialmente nell’ordinaria amministrazione conseguente ad un’aggiudicazione

particolari richieste dalla stazione appaltante oltre l’ordinaria amministrazione derivante dall’attività post aggiudicazione nel caso di specie ciò che manca è la sussistenza di ...

Read More »
La violazione degli obblighi di cui all’articolo 1337 cc è fonte di responsabilità civile precontrattuale della Stazione Appaltante

La violazione degli obblighi di cui all’articolo 1337 cc è fonte di responsabilità civile precontrattuale della Stazione Appaltante

Può essere legittima la revoca di atti non corretti ma resta comunque la possibilità di richiedere il risarcimento del danno ingiusto (atto legittimo ma allo stesso tempo illecito ...

Read More »
L’importo della cauzione provvisoria deve tener conto anche degli oneri della sicurezza ancorché non soggetti a ribasso d’asta

L’importo della cauzione provvisoria deve tener conto anche degli oneri della sicurezza ancorché non soggetti a ribasso d’asta

L’importo della cauzione provvisoria deve tener conto anche degli oneri della sicurezza ancorché non soggetti a ribasso d’asta Ritenuto che la censura unica riguarda l’ammontare d ...

Read More »
E’ QUINDI NECESSARIO DISTINGUERE   LA DURATA DELLA POLIZZA  FIDEIUSSORIA DA QUELLA  RELATIVA ALLA PATTUIZIONE INTERNA; ANCHE NEL CASO IN CUI   I TERMINI DI  DURATA POSSANO COINCIDERE

E’ QUINDI NECESSARIO DISTINGUERE LA DURATA DELLA POLIZZA FIDEIUSSORIA DA QUELLA RELATIVA ALLA PATTUIZIONE INTERNA; ANCHE NEL CASO IN CUI I TERMINI DI DURATA POSSANO COINCIDERE

La chiara rappresentazione della struttura negoziale avrebbe comunque dovuto indurre la commissione giudicatrice ad invitare la ricorrente a sciogliere il dubbio sulla durata dell ...

Read More »
Disaccordo fra giudici di appello sull’obbligo di esclusione per cauzione insufficiente

Disaccordo fra giudici di appello sull’obbligo di esclusione per cauzione insufficiente

GATTOPARDIANA RELAZIONE FRA TASSATIVITA’ DELLE CAUSE DI ESCLUSIONE ED IMPORTO INSUFFICIENTE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA (Il Consiglio di Giustizia Amministrativa decisione numero 7 ...

Read More »
Illegittima escussione cauzione provvisoria per non consentita postuma interpretazione lex specialis

Illegittima escussione cauzione provvisoria per non consentita postuma interpretazione lex specialis

Soddisfatto l’onere di dimostrazione del possesso dei requisiti in sede di prequalificazione, è illegittima l’escussione della cauzione provvisoria È dirimente il rilievo che in s ...

Read More »
Si puo’ presentare cauzione dimezzata senza comprovare certificazione qualità e non essere esclusi

Si puo’ presentare cauzione dimezzata senza comprovare certificazione qualità e non essere esclusi

Viene annullata l’esclusione a seguito di presentazione di una cauzione provvisoria dimezzata senza che fosse stata provata compiutamente la sussistenza della condizione richiesta ...

Read More »
Una cauzione di durata 180 gg anzichè 240 puo’ essere regolarizzata ex post

Una cauzione di durata 180 gg anzichè 240 puo’ essere regolarizzata ex post

La presentazione di una cauzione con termine di validità di 180 giorni inferiore a quello di 240 giorni pari alla durata dell’offerta non è legittima causa di esclusione  L’e ...

Read More »
Il termine presentazione documenti ex ‘art 48 è di dieci giorni, per evitare escussione provvisoria

Il termine presentazione documenti ex ‘art 48 è di dieci giorni, per evitare escussione provvisoria

È invece infondato il ricorso laddove censura l’incameramento che è, ai sensi dell’art. 48 d.lgs. cit, atto dovuto, conseguente all’oggettiva inattendibilità dell’offerta. Senza c ...

Read More »
UA-24519183-2