sabato , 14 Dicembre 2019

Ai sensi dell’art. 1227 cod.civ., il danneggiato ha un puntuale dovere di non concorrere ad aggravare il danno

Ai sensi dell’art. 1227 cod.civ., il danneggiato ha un puntuale dovere di non concorrere ad aggravare il danno

Art. 1227 Concorso del fatto colposo del creditore Se il fatto colposo del creditore ha concorso a cagionare il danno, il risarcimento è diminuito secondo la gravità della colpa e ...

Read More »
L’amministrazione deve dimostrare l’ errore scusabile

L’amministrazione deve dimostrare l’ errore scusabile

Quanto all’estremo della colpa della stazione appaltante, come la giurisprudenza ha in più occasioni sottolineato (cfr. ad es. Sez. VI, sentenze 9 marzo 2007 n. 1114 e 9 giugno 20 ...

Read More »
reintegrazione in forma specifica

reintegrazione in forma specifica

la reintegrazione in forma specifica integra una modalità di tutela che non assume carattere eventuale o eccezionale, essendo piuttosto sussidiaria, rispetto ad essa, quella risar ...

Read More »
Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c..

Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c..

Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c.. spetta al giudice amministrativo la controversia per il risarcimento dei danni conseguenti all'annu ...

Read More »
Il complessivo danno subito dalla società ricorrente per le conseguenze del ritardo nel rilascio dell’autorizzazione ammonta, dunque, complessivamente ad euro 52.000,00

Il complessivo danno subito dalla società ricorrente per le conseguenze del ritardo nel rilascio dell’autorizzazione ammonta, dunque, complessivamente ad euro 52.000,00

Passando alla prova del danno, si rileva che la perizia prodotta in primo grado tende a dimostrare un danno derivante dal tardivo rilascio dell’autorizzazione per interessi passiv ...

Read More »
Illegittima aggiudicazione: il danno ingiusto da riconoscere consiste nel lucro cessante _l’utile_ e nel danno emergente_spese sostenute

Illegittima aggiudicazione: il danno ingiusto da riconoscere consiste nel lucro cessante _l’utile_ e nel danno emergente_spese sostenute

Il fatto illecito dell’amministrazione obbliga quest’ultima a risarcire il danno, risarcimento che deve comprendere sia la perdita subita che il mancato guadagno. (artt. 1223 e 20 ...

Read More »
ALL’AGGIUDICATARIO PROVVISORIO NON SPETTA ALCUN RISARCIMENTO

ALL’AGGIUDICATARIO PROVVISORIO NON SPETTA ALCUN RISARCIMENTO

Sul legittimo annullamento di un’aggiudicazione provvisoria, sull’ ambito discrezionale della Stazione Appaltante e sul  “ripensamento” della stazione appaltante a favore di un di ...

Read More »
Va esclusa la risarcibilità del danno non patrimoniale consistito in meri disagi e fastidi, non scaturenti da lesioni di diritti costituzionalmente garantiti

Va esclusa la risarcibilità del danno non patrimoniale consistito in meri disagi e fastidi, non scaturenti da lesioni di diritti costituzionalmente garantiti

In linea di principio, anche in sede di giustizia amministrativa può essere dedotta la sussistenza di danni c.d. esistenziali, che, secondo l’orientamento di Cass. Sez. Un., 11 no ...

Read More »
Deve essere provata la sussistenza e l’ammontare dei lamentati danni non patrimoniali

Deve essere provata la sussistenza e l’ammontare dei lamentati danni non patrimoniali

Deve essere provata la sussistenza e all’ammontare dei lamentati danni non patrimoniali in tema di responsabilità della pubblica amministrazione da ritardo o da attività provvedim ...

Read More »
Riconosciuti euro 4000_tra cui il costo della cauzioni provvisoria_ per responsabilità precontrattuale ex art 1337 cc

Riconosciuti euro 4000_tra cui il costo della cauzioni provvisoria_ per responsabilità precontrattuale ex art 1337 cc

Riconosciuti euro 4000_tra cui il costo della cauzioni provvisoria_ per responsabilità precontrattuale Sussistono i presupposti per il riconoscimento della responsabilità precontr ...

Read More »
UA-24519183-2