martedì , 21 Maggio 2024

è dunque fondata la doglianza di violazione del tetto del 2% per avere la P.A. richiesto di produrre una garanzia provvisoria di misura pari al 4,76% dell’importo a base di gara

è dunque fondata la doglianza di violazione del tetto del 2% per avere la P.A. richiesto di produrre una garanzia provvisoria di misura pari al 4,76% dell’importo a base di gara

è dunque fondata la doglianza di violazione del tetto del 2% per avere la P.A. richiesto di produrre una garanzia provvisoria di misura pari al 4,76% dell’importo a base di gara. ...

Read More »
Nulla esclude polizza sia satisfattiva requisito sostanziale e non solo probatorio forma scritta

Nulla esclude polizza sia satisfattiva requisito sostanziale e non solo probatorio forma scritta

Ugualmente insussistente appare la prospettata mancanza di un contratto formalmente predisposto, in quanto la polizza dovrebbe ritenersi mero elemento probatorio del contratto ste ...

Read More »
Servizi assicurativi_legittima procedura negoziata nei settori speciali

Servizi assicurativi_legittima procedura negoziata nei settori speciali

Per quanto riguarda infatti, in primo luogo, le modalità della procedura negoziata, sembra appena il caso di ricordare che la disciplina dei cosiddetti settori speciali – originar ...

Read More »
Linea demarcazione settori speciali è strumentalitàoggetto appalto al compimento attività speciale

Linea demarcazione settori speciali è strumentalitàoggetto appalto al compimento attività speciale

In tale ambito va compreso il servizio assicurativo, trattandosi di attività non meramente accessoria, ma coerente rispetto alle attività principali svolte, non essendo ordinariam ...

Read More »
In caso di organismi di diritto pubblico vi è obbligo di gara anche per i servizi assicurativi

In caso di organismi di diritto pubblico vi è obbligo di gara anche per i servizi assicurativi

Sulla natura giuridica di SEA, infatti, va condiviso l’assunto dell’appellante Geras, che richiama il precedente di cui a Cons. Stato, VI, 19 maggio 2008, n. 2280, secondo cui – i ...

Read More »
Affidamento in economia_obbligatorio rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento

Affidamento in economia_obbligatorio rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento

Sono fondate le doglianze con cui si lamenta violazione dei principi nazionali ed europei di trasparenza, parità di trattamento, non discriminazione e concorrenza. Ai sensi dell’a ...

Read More »
Ammissibile il ricorso di un’impresa di settore avverso una trattativa diretta

Ammissibile il ricorso di un’impresa di settore avverso una trattativa diretta

Venendo all’esame del ricorso per motivi aggiunti, dev’essere osservato che, con tale impugnativa, i ricorrenti insorgono avverso una fattispecie di affidamento diretto del contra ...

Read More »
Nella lettera di invito non è stato individuato precisamente criterio aggiudicazione

Nella lettera di invito non è stato individuato precisamente criterio aggiudicazione

E’ fondata, altresì, la domanda di annullamento della lettera di invito del 27 agosto 2012, avanzata con il ricorso incidentale, ai paragrafi 4 e 2, ove si rileva la mancata speci ...

Read More »
Divieto di rinnovo espresso e possibilità di ripetizione servizi analoghi

Divieto di rinnovo espresso e possibilità di ripetizione servizi analoghi

Dev’essere osservato che l’art. 6 della legge n° 537/1993, pur vietando il rinnovo tacito di contratti pubblici, ne consentiva il rinnovo espresso, entro tre mesi dalla scadenza, ...

Read More »
Società pubbliche quali imprese o solo per attività amministrativa e in house

Società pubbliche quali imprese o solo per attività amministrativa e in house

Nell’ambito delle società pubbliche occorre distinguere le società che svolgono attività di impresa da quelle che esercitano attività amministrativa.  Le prime sono assoggett ...

Read More »
UA-24519183-2