martedì , 21 Maggio 2024

corretto quantum risarcimento per equivalente pecuniario diminuito per negligenza processuale

corretto quantum risarcimento per equivalente pecuniario diminuito per negligenza processuale

Concludendo sul punto, si deve ritenere che nel caso di specie sussistessero gli elementi di ordine soggettivo e oggettivo per affermare la sussistenza di una condotta illecita fo ...

Read More »
non puo’ venir riconosciuto il ristoro del danno non patrimoniale per mancanza di prove

non puo’ venir riconosciuto il ristoro del danno non patrimoniale per mancanza di prove

Non può, invece, trovare accoglimento la domanda proposta dal prof. Ricorrente, volta ad ottenere il ristoro del danno non patrimoniale asseritamente patito in conseguenza della v ...

Read More »
devono essere forniti elementi per valutare responsabilità nella condotta pubblica amministrazione

devono essere forniti elementi per valutare responsabilità nella condotta pubblica amministrazione

In ordine alla richiesta di risarcimento del danno pure avanzata dall’interessata, deve osservarsi che la domanda risarcitoria non risulta sostenuta dalle necessarie allegazioni i ...

Read More »
deve essere dimostrato che la perdita di clientela sia stata colpa della pa

deve essere dimostrato che la perdita di clientela sia stata colpa della pa

E’  onere del ricorrente provare la sussistenza di tutti gli elementi costitutivi dell'illecito civile ex art 2043 cc La domanda impone al Giudice adito di verificare la sussisten ...

Read More »
L’impresa danneggiata deve provare il danno subito

L’impresa danneggiata deve provare il danno subito

sussistono tutti i requisiti necessari per disporre il richiesto risarcimento, risultando acclarata l’illegittimità dell’atto, che ha originato il danno subito dalla ricorrente (m ...

Read More »
la domanda di risarcimento dei danni è anche nel processo amministrativo regolata dal principio dell’onere della prova di cui all’art. 2697 Cod. civ.

la domanda di risarcimento dei danni è anche nel processo amministrativo regolata dal principio dell’onere della prova di cui all’art. 2697 Cod. civ.

 in base al quale chi vuol far valere un diritto in giudizio deve indicare e provare i fatti che ne costituiscono il fondamento. la pretesa risarcitoria, collegata alla perdita di ...

Read More »
Nessun risarcimento del danno in caso di mancanza di prove sulla sua esistenza ed entità

Nessun risarcimento del danno in caso di mancanza di prove sulla sua esistenza ed entità

Nessun risarcimento del danno in caso di mancanza di prove sulla sua esistenza ed entità nessuna delle prove né precostituite, né costituende, ammissibili in base al Codice del Pr ...

Read More »
Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c..

Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c..

Il danno ingiusto nei confronti della pa deve essere provato ex art. 2697 c.c.. spetta al giudice amministrativo la controversia per il risarcimento dei danni conseguenti all'annu ...

Read More »
Bisogna provare l’esistenza del danno ingiusto (L’art. 2697 del codice civile)

Bisogna provare l’esistenza del danno ingiusto (L’art. 2697 del codice civile)

La domanda risarcitoria deve, quindi essere respinta per mancanza di prova Bisogna provare l’esistenza del danno ingiusto (L’art. 2697 del codice civile) La domanda risarcitoria d ...

Read More »
Risarcimento del danno ingiusto da inerzia gestionale: l’onere di provare l’assenza dell’aliunde perceptum spetta al ricorrente e non alla PA

Risarcimento del danno ingiusto da inerzia gestionale: l’onere di provare l’assenza dell’aliunde perceptum spetta al ricorrente e non alla PA

Risarcimento del danno ingiusto da inerzia gestionale: l’onere di provare l’assenza dell’aliunde perceptum spetta al ricorrente e non alla PA Risarcimento per equivalente – lucro ...

Read More »
UA-24519183-2