martedì , 21 Maggio 2024

TESI ANAC:si chiarisce che, in caso di presentazione di una cauzione provvisoria rilasciata da un soggetto non autorizzato, la stazione appaltante dovrà procedere all’esclusione del concorrente dalla procedura di affidamento

TESI ANAC:si chiarisce che, in caso di presentazione di una cauzione provvisoria rilasciata da un soggetto non autorizzato, la stazione appaltante dovrà procedere all’esclusione del concorrente dalla procedura di affidamento

Come già evidenziato nella determinazione dell’Autorità n. 4 del 10.10.2012,  l’art. 75 del Codice presenta un contenuto immediatamente prescrittivo e vincolante, tale per cui dev ...

Read More »
la stazione appaltante dovrà  espressamente prevedere nel bando che si proceda, altresì, all’incameramento  della cauzione esclusivamente nell’ipotesi in cui la mancata integrazione  dipenda da una carenza del requisito dichiarato

la stazione appaltante dovrà espressamente prevedere nel bando che si proceda, altresì, all’incameramento della cauzione esclusivamente nell’ipotesi in cui la mancata integrazione dipenda da una carenza del requisito dichiarato

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
In relazione alle difficoltà applicative  connesse al previsto sistema di garanzia della sanzione tramite cauzione, l’Autorità  si riserva di inviare apposita segnalazione a Governo e Parlamento

In relazione alle difficoltà applicative connesse al previsto sistema di garanzia della sanzione tramite cauzione, l’Autorità si riserva di inviare apposita segnalazione a Governo e Parlamento

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
Con riferimento alla presentazione della  cauzione provvisoria, prevista dall’art. 75 del Codice, a corredo dell’offerta,  essa assolve – come noto – allo scopo di assicurare la serietà dell’offerta

Con riferimento alla presentazione della cauzione provvisoria, prevista dall’art. 75 del Codice, a corredo dell’offerta, essa assolve – come noto – allo scopo di assicurare la serietà dell’offerta

Pertanto, tenuto conto che il comma 1-ter dell’art. 46 cit. ora consente la sanatoria anche di elementi che devono essere prodotti in base alla legge, al bando o al disciplinare d ...

Read More »
Le difficoltà esegetiche connesse alla  qualificazione come essenziali o meno delle irregolarità degli elementi e delle  dichiarazioni sostitutive

Le difficoltà esegetiche connesse alla qualificazione come essenziali o meno delle irregolarità degli elementi e delle dichiarazioni sostitutive

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
Oneri  dichiarativi e nuovo comma 2 – bis dell’art.  38 del Codice_La  finalità della disposizione è sicuramente quella di evitare l’esclusione dalla gara per mere carenze documentali

Oneri dichiarativi e nuovo comma 2 – bis dell’art. 38 del Codice_La finalità della disposizione è sicuramente quella di evitare l’esclusione dalla gara per mere carenze documentali

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
La formulazione dell’art. 38, comma 2-bis, del Codice, non  specificando alcunché in ordine al concetto di essenzialità delle predette irregolarità

La formulazione dell’art. 38, comma 2-bis, del Codice, non specificando alcunché in ordine al concetto di essenzialità delle predette irregolarità

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
La sanzione individuata negli atti di gara sarà  comminata nel caso in cui il concorrente intenda avvalersi del nuovo soccorso  istruttorio

La sanzione individuata negli atti di gara sarà comminata nel caso in cui il concorrente intenda avvalersi del nuovo soccorso istruttorio

23/01/2015 Partecipazione alle procedure di affidamento In una Determinazione i criteri interpretativi dei nuovi commi 2-bis e 1-ter, rispettivamente degli artt. 38 e 46 del Codic ...

Read More »
Nuovo soccorso  istruttorio ex art. 46, comma 1-ter del Codice

Nuovo soccorso istruttorio ex art. 46, comma 1-ter del Codice

La descritta nuova disciplina in ordine alla dimostrazione dei requisiti di ordine generale in gara, ha importanti riflessi anche sul soccorso istruttorio riferito ad elementi e d ...

Read More »
UA-24519183-2