mercoledì , 22 Gennaio 2020

Home » 2. Cauzioni » se si firma la garanzia provvisoria lo status è quello di partecipante all’Ati e non di società cooptata

se si firma la garanzia provvisoria lo status è quello di partecipante all’Ati e non di società cooptata

sussistono elementi del tutto prevalenti che inducono a qualificare la soc. ricorrente come mandataria di un R.T.I. e non come impresa cooptata: sussistono in atti elementi del tutto prevalenti che inducono a qualificare la soc. ricorrente 2 come mandataria di un R.T.I. e non come impresa cooptata

decisione numero 4277 del 27 agosto 2013 pronunciata dal Consiglio di Stato


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Consiglio di Stato decisione numero 1269 del 31 marzo 2016

Né può essere condivisa la tesi della ricorrente , secondo cui il richiamato parallelismo fra quote di partecipazione (e di esecuzione) e di qualificazione non risulterebbe qui operante in quanto la soc. ricorrente 2 non sarebbe qualificabile come mandataria ma solo come impresa ‘cooptata’.


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

se si firma la garanzia provvisoria lo status è quello di partecipante all’Ati e non di società cooptata Reviewed by on . decisione numero 4277 del 27 agosto 2013 pronunciata dal Consiglio di Stato [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni important decisione numero 4277 del 27 agosto 2013 pronunciata dal Consiglio di Stato [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni important Rating: 0
UA-24519183-2