domenica , 21 Aprile 2019

Home » 1. Appalti » rinnovazione del giudizio di anomalia

rinnovazione del giudizio di anomalia

il termine (minimo) di quindici giorni che la Stazione appaltante deve assegnare al concorrente per la presentazione di giustificazioni ai fini della verifica di anomalia non può essere inteso come perentorio

sentenza numero 1052 del 16 novembre 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

rinnovazione del giudizio di anomalia Reviewed by on . sentenza numero 1052 del 16 novembre 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni importa sentenza numero 1052 del 16 novembre 2018 pronunciata dal Tar Veneto, Venezia [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni importa Rating: 0
leaderboard_PROMO
UA-24519183-2