mercoledì , 17 Luglio 2024

Home » 3. Responsabilità » Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendente dall’art. 1227 co. 2

Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendente dall’art. 1227 co. 2

Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendente dall’art. 1227 co. 2

Resta quindi la sottrazione di un servizio legittimamente affidato, sia pure scaduto, ma che comunque doveva proseguire, per essere attribuito a chi non aveva titolo alcuno.

sentenza numero 645 del 20 aprile 2011 pronunciata dal Tar Liguria, Genova

seguono la massima e il testo integrale della sentenza


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendente dall’art. 1227 co. 2 Reviewed by on . Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendent Riconosciuto il pieno risarcimento del danno ingiusto da illegittima aggiudicazione: non vi è stato da parte della ricorrente quell’abuso del diritto discendent Rating: 0
UA-24519183-2