domenica , 17 Novembre 2019

Home » 2. Cauzioni » responsabilità precontrattuale:restituzione dei costi delle assicurazioni

responsabilità precontrattuale:restituzione dei costi delle assicurazioni

è possibile configurare un’ipotesi di responsabilità precontrattuale a carico della stazione appaltante la quale, dopo aver indetto una gara ed essersi in seguito avveduta di motivi ostativi prosegua nella gestione della procedura senza informare i partecipanti, per poi revocare l’aggiudicazione.

Consiglio di Stato decisione numero 697 del 28 gennaio 2019

passagggio dalla sentenza di primo grado

Venendo alla liquidazione dei danni, è stato documentato di aver sostenuto costi di partecipazione alla gara nella misura complessiva di euro 2.418,85 (così suddivisi: euro 700,00 polizza assicurativa inerente l’esecuzione dell’appalto; euro 39,00 polizza fideiussoria per la cauzione provvisoria; euro 630,00 polizza fideiussoria per la cauzione definitiva; euro 941,73 rinnovi della garanzia definitiva; euro 13,50 versamento in c/c postale a Siena Casa per acquisto CD; euro 80,00 contributo A.V.C.P.; euro 14,62 marca da bollo).


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

responsabilità precontrattuale:restituzione dei costi delle assicurazioni Reviewed by on . è possibile configurare un’ipotesi di responsabilità precontrattuale a carico della stazione appaltante la quale, dopo aver indetto una gara ed essersi in segui è possibile configurare un’ipotesi di responsabilità precontrattuale a carico della stazione appaltante la quale, dopo aver indetto una gara ed essersi in segui Rating: 0
UA-24519183-2