martedì , 21 Maggio 2024

Home » 2. Cauzioni » Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine speciale

Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine speciale

Maggio 3, 2014 1:51 pm by: Category: 2. Cauzioni Leave a comment A+ / A-

Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine speciale
Ai fini della non applicabilità delle sanzioni di cui all’articolo 10 comma 1 quater della L. 109/94,_ora art 48 del codice dei contratti non ha nessun valore sostanziale, in sede processuale, una perizia giurata di parte che dimostrerebbe il possesso dei requisiti richiesti

 

Il Consiglio di Stato con la decisione numero 4001 del 3 luglio 2003 (conferma Tar Campania; Salerno 522/2002), si occupa, ancora una volta delle problematiche relative all’articolo 10 comma 1 quater della Legge Merloni la cui inosservanza comporta tutti e tre indistintamente gli effetti pregiudizievoli dell’esclusione, dell’escussione della cauzione e della segnalazione agli Organi competenti


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine speciale Reviewed by on . Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine specia Non valgono la dimenticanza o il caso fortuito a dimostrazione della mancata presentazione dei documenti per l’effettivo possesso dei requisiti di ordine specia Rating: 0

Leave a Comment

UA-24519183-2