mercoledì , 17 Agosto 2022

Home » 1. Appalti » negli appalti di servizi non è sproporzionato richiedere certificazioni di qualità

negli appalti di servizi non è sproporzionato richiedere certificazioni di qualità

la certificazione di qualità, essendo connotata dal precipuo fine di valorizzare gli elementi di eccellenza dell'organizzazione complessiva, è da considerarsi anch’essa requisito di idoneità tecnico-organizzativa dell'impresa

sentenza numero 381 del 16 maggio 2018 pronunciata dal Tar Marche, Ancona


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

negli appalti di servizi non è sproporzionato richiedere certificazioni di qualità Reviewed by on . sentenza numero 381 del 16 maggio 2018 pronunciata dal Tar Marche, Ancona [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni importanti sentenza numero 381 del 16 maggio 2018 pronunciata dal Tar Marche, Ancona [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="alcuni importanti Rating: 0
UA-24519183-2