venerdì , 6 Dicembre 2019

Home » 2. Cauzioni » L’Oggetto del ricorso:la cauzione depositata in esito al soccorso istruttorio non costituirebbe integrazione di quella depositata a corredo dell’offerta ma nuova garanzia, inesistente al momento della presentazione dell’offerta

L’Oggetto del ricorso:la cauzione depositata in esito al soccorso istruttorio non costituirebbe integrazione di quella depositata a corredo dell’offerta ma nuova garanzia, inesistente al momento della presentazione dell’offerta

L QUESITO E': la cauzione provvisoria prodotta in esito al soccorso istruttorio apprestato dalla stazione appaltante può essere considerata regolarizzazione della cauzione già presentata ovvero una nuova cauzione, non ancora esistente allo spirare del termine di presentazione delle offerte?

passaggio tratto dalla sentenza numero 69 del 27 agosto 2015 pronunciata dal Tar Valle d’Aosta


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

L’Oggetto del ricorso:la cauzione depositata in esito al soccorso istruttorio non costituirebbe integrazione di quella depositata a corredo dell’offerta ma nuova garanzia, inesistente al momento della presentazione dell’offerta Reviewed by on . passaggio tratto dalla sentenza numero 69 del 27 agosto 2015 pronunciata dal Tar Valle d'Aosta [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" titl passaggio tratto dalla sentenza numero 69 del 27 agosto 2015 pronunciata dal Tar Valle d'Aosta [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" titl Rating: 0
UA-24519183-2