giovedì , 12 Dicembre 2019

Home » 2. Cauzioni » l’esclusione (e l’escussione della garanzia provvisoria) delle offerte imputabili ad un unico centro decisionale assolve alla funzione di garantire nelle gare pubbliche i principi di segretezza e serietà delle offerte e di leale ed effettiva competizione

l’esclusione (e l’escussione della garanzia provvisoria) delle offerte imputabili ad un unico centro decisionale assolve alla funzione di garantire nelle gare pubbliche i principi di segretezza e serietà delle offerte e di leale ed effettiva competizione

l’evidente assimilabilità calligrafica nella compilazione dei rispettivi moduli inseriti nella documentazione amministrativa.

Tar Provincia Autonoma di Trento sentenza numero 142 del 26 aprile 2017

la norma fissata dall’art. 80, co. 5 lett. m, del d.lgs. n. 50/2016, richiamata nei documenti di gara, al pari di quella precedentemente dettata dall’art. 38, co. 1 lett. m-quater del d.lgs. n. 163/2006, nel sanzionare con l’esclusione le offerte imputabili ad un unico centro decisionale assolve alla funzione di garantire nelle gare pubbliche i principi di segretezza e serietà delle offerte e di leale ed effettiva competizione (Cons. di Stato, sez. V, 1.8.2015 n. 3768).

ne parleremo

 

Workshop in AULA: 8 ore crediti IVASS – 350 €

  • Roma:  9 maggio 2017
  • Milano: 10 maggio 2017
  • Padova: 11 maggio 2017

Nuovi obblighi assicurativi negli appalti


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

l’esclusione (e l’escussione della garanzia provvisoria) delle offerte imputabili ad un unico centro decisionale assolve alla funzione di garantire nelle gare pubbliche i principi di segretezza e serietà delle offerte e di leale ed effettiva competizione Reviewed by on . Tar Provincia Autonoma di Trento sentenza numero 142 del 26 aprile 2017 la norma fissata dall’art. 80, co. 5 lett. m, del d.lgs. n. 50/2016, richiamata nei docu Tar Provincia Autonoma di Trento sentenza numero 142 del 26 aprile 2017 la norma fissata dall’art. 80, co. 5 lett. m, del d.lgs. n. 50/2016, richiamata nei docu Rating: 0
UA-24519183-2