martedì , 21 Maggio 2024

Home » 3. Responsabilità » l’errore professionalmente inescusabile – che cioè poteva essere evitato con un comportamento connotato da minima diligenza

l’errore professionalmente inescusabile – che cioè poteva essere evitato con un comportamento connotato da minima diligenza

integra il requisito della gravità della colpa

Occorre tenere conto, infatti, che nei casi di responsabilità connesse ad attività per procedimenti amministrativi, può essere presente un certo margine di rischio di errore. In particolare, l’errore di fatto o di diritto è stato, da sempre, ritenuto dalla giurisprudenza contabile come causa di esclusione della responsabilità, se professionalmente scusabile: ed è stata costantemente riconosciuta la scusabilità di un errore interpretativo, a fronte di una normazione non del tutto chiara e quindi suscettibile di dare luogo a dubbi interpretativi

CORTE DEI CONTI PRIMA SEZIONE CENTRALE DI APPELLO SENTENZA 38 2015 RESPONSABILITA’ 15/01/2015


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

l’errore professionalmente inescusabile – che cioè poteva essere evitato con un comportamento connotato da minima diligenza Reviewed by on . Occorre tenere conto, infatti, che nei casi di responsabilità connesse ad attività per procedimenti amministrativi, può essere presente un certo margine di risc Occorre tenere conto, infatti, che nei casi di responsabilità connesse ad attività per procedimenti amministrativi, può essere presente un certo margine di risc Rating: 0
UA-24519183-2