mercoledì , 12 Giugno 2024

Home » 1. Appalti » l’articolo 122 Cod. proc. amm. è applicabile anche ai contratti pubblici di concessione in virtù del richiamo operato dall’articolo 30, comma 7, D.Lgs. n. 163/2006

l’articolo 122 Cod. proc. amm. è applicabile anche ai contratti pubblici di concessione in virtù del richiamo operato dall’articolo 30, comma 7, D.Lgs. n. 163/2006

Il subentro, inoltre, appare meglio soddisfare l’interesse azionato dalla ricorrente

Non sussistendo dunque l’obbligo di attendere per un determinato lasso di tempo l’eventuale attivazione da parte del concorrente pretermesso dei rimedi previsti dall’ordinamento, non può nemmeno trovare applicazione l’articolo 121, comma 1, lettera c), Cod. proc. amm.

sentenza numero 39 del 28 gennaio 2015 pronunciata dal Tar Friuli Venezia Giulia, Trieste


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

 

l’articolo 122 Cod. proc. amm. è applicabile anche ai contratti pubblici di concessione in virtù del richiamo operato dall’articolo 30, comma 7, D.Lgs. n. 163/2006 Reviewed by on . Non sussistendo dunque l’obbligo di attendere per un determinato lasso di tempo l’eventuale attivazione da parte del concorrente pretermesso dei rimedi previsti Non sussistendo dunque l’obbligo di attendere per un determinato lasso di tempo l’eventuale attivazione da parte del concorrente pretermesso dei rimedi previsti Rating: 0
UA-24519183-2