sabato , 18 Maggio 2024

Home » 1. Appalti » in violazione dei principi di trasparenza ed effettiva concorrenzialità fatti propri anche dall’ordinamento comunitario, la ditta ricorrente non è stata posta nelle condizioni di conoscere tutti gli elementi indispensabili per la redazione di un’offerta concretamente rispondente alle esigenze dell’Amministrazione

in violazione dei principi di trasparenza ed effettiva concorrenzialità fatti propri anche dall’ordinamento comunitario, la ditta ricorrente non è stata posta nelle condizioni di conoscere tutti gli elementi indispensabili per la redazione di un’offerta concretamente rispondente alle esigenze dell’Amministrazione

Offerta economicamente più vantaggiosa – art 83 del codice dei contratti_il bando di gara deve elencare i criteri di valutazione e precisare la ponderazione relativa attribuita a ciascuno di essi _e anche gli eventuali sub criteri, sub pesi o sub punteggi, relativi a ciascun criterio . violazione trasparenza e concorrenzialità – gli offerenti non sono stati posti nelle condizioni di conoscere tutti gli elementi di valutazione nel momento di predisposizione delle relative offerte

in violazione dei principi di trasparenza ed effettiva concorrenzialità fatti propri anche dall’ordinamento comunitario, la ditta ricorrente non è stata posta nelle condizioni di conoscere tutti gli elementi indispensabili per la redazione di un’offerta concretamente rispondente alle esigenze dell’Amministrazione
Osserva il Collegio che l’art. 83 del Codice appalti, con riferimento alle gare da affidarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, stabilisce che il bando di gara deve elencare i criteri di valutazione e precisare la ponderazione relativa attribuita a ciascuno di essi (comma 2) e che anche gli eventuali sub criteri, sub pesi o sub punteggi, relativi a ciascun criterio, devono essere contenuti nel bando (comma 4).

 

sentenza numero 98 del 10 marzo 2011 pronunciata dal Tar Trentino Alto Adige, Provincia Autonoma di Bolzano


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

in violazione dei principi di trasparenza ed effettiva concorrenzialità fatti propri anche dall’ordinamento comunitario, la ditta ricorrente non è stata posta nelle condizioni di conoscere tutti gli elementi indispensabili per la redazione di un’offerta concretamente rispondente alle esigenze dell’Amministrazione Reviewed by on . Offerta economicamente più vantaggiosa – art 83 del codice dei contratti_il bando di gara deve elencare i criteri di valutazione e precisare la ponderazione rel Offerta economicamente più vantaggiosa – art 83 del codice dei contratti_il bando di gara deve elencare i criteri di valutazione e precisare la ponderazione rel Rating: 0
UA-24519183-2