lunedì , 26 Febbraio 2024

Home » 2. Cauzioni » – in cui il bando nulla prevedeva in termini di cauzione definitiva (imponendo bensì la presentazione di quella provvisoria), ed era quantomeno dubbia l’applicabilità dell’art. 75

– in cui il bando nulla prevedeva in termini di cauzione definitiva (imponendo bensì la presentazione di quella provvisoria), ed era quantomeno dubbia l’applicabilità dell’art. 75

pare al Collegio che, nella specie, si sia in presenza di una gara per la concessione di un servizio di pregnante rilevanza pubblica (l’affidamento del servizio di Tesoreria), ancorchè del tutto particolare; per il quale – per quanto qui rileva – non sussiste quindi l’obbligo, per l’esclusione sancita dall’art. 30 del Codice, di prestare la cauzione definitiva di cui all’art. 75 del D.Lg. 163/06.

Nell’ipotesi in cui il bando nulla preveda in termini di cauzione definitiva (imponendo bensì la presentazione di quella provvisoria), ed era quantomeno dubbia l’applicabilità dell’art. 75 – non pare che la Commissione potesse senz’altro escludere il concorrente che aveva puntualmente seguito le indicazioni della lex specialis.

 

 

Col primo motivo, l’istante sostiene che la controinteressata avrebbe dovuto essere esclusa dalla gara per aver omesso di presentare, a corredo della sua offerta, quanto prescritto dall’art. 75, comma 8, del D.Lg. 163/06, cioè “l’impegno di un fideiussore a rilasciare idonea garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto, laddove il partecipante risultasse aggiudicatario”.

sentenza numero 358 del 27 maggio 2010 pronunciata dal Tar Friuli Venezia Giulia, Trieste


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

 

– in cui il bando nulla prevedeva in termini di cauzione definitiva (imponendo bensì la presentazione di quella provvisoria), ed era quantomeno dubbia l’applicabilità dell’art. 75 Reviewed by on . pare al Collegio che, nella specie, si sia in presenza di una gara per la concessione di un servizio di pregnante rilevanza pubblica (l'affidamento del servizio pare al Collegio che, nella specie, si sia in presenza di una gara per la concessione di un servizio di pregnante rilevanza pubblica (l'affidamento del servizio Rating: 0
UA-24519183-2