lunedì , 26 Febbraio 2024

Home » 1. Appalti » Il motivo, nella parte in cui censura l’elaborazione di sub criteri successivamente all’apertura delle buste contenenti le offerte tecniche, è fondato

Il motivo, nella parte in cui censura l’elaborazione di sub criteri successivamente all’apertura delle buste contenenti le offerte tecniche, è fondato

l’obbligo della fissazione dei criteri e dei sub criteri di valutazione, con i rispettivi punteggi, nella lex specialis si giustifica nell’esigenza di ridurre gli apprezzamenti soggettivi della commissione stessa, garantendo in tal modo l’imparzialità della valutazione e la tutela della par condicio

sentenza numero 35 del 30 gennaio 2015 pronunciata dal Tar Molise, Campobasso

Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, dal quale non vi è motivo per discostarsi, in una procedura di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa la scelta operata dall’Amministrazione appaltante dei criteri di valutazione delle offerte, ivi compreso il peso da attribuire a tali singoli elementi e agli eventuali sub – criteri e sub – pesi, specificamente indicati nella lex specialis, è espressone dell’ampia discrezionalità che la legge le ha attribuito per meglio perseguire l’interesse pubblico, così che tale scelta sfugge al sindacato di legittimità allorquando non sia macroscopicamente illogica, irragionevole ed irrazionale ed i criteri siano trasparenti ed intellegibili, consentendo ai concorrenti di calibrare la propria offerta (Cons. Stato, sez. V, 10 gennaio 2013, n. 88).


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Il motivo, nella parte in cui censura l’elaborazione di sub criteri successivamente all’apertura delle buste contenenti le offerte tecniche, è fondato Reviewed by on . sentenza numero 35 del 30 gennaio 2015 pronunciata dal Tar Molise, Campobasso Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, dal quale non vi è motivo per sentenza numero 35 del 30 gennaio 2015 pronunciata dal Tar Molise, Campobasso Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, dal quale non vi è motivo per Rating: 0
UA-24519183-2