sabato , 20 Aprile 2024

Home » 2. Cauzioni » Corretto annullamento di aggiudicazione per rifiuto a sottoscrivere il contratto dopo il termine di validità dell’offerta

Corretto annullamento di aggiudicazione per rifiuto a sottoscrivere il contratto dopo il termine di validità dell’offerta

Maggio 1, 2014 8:27 pm by: Category: 2. Cauzioni Leave a comment A+ / A-

Legittimamente la Stazione appaltante non ha richiesto l’escussione della cauzione provvisoria

la sopravvenuta scadenza del termine di validità dell’offerta (termine stabilito dal bando ovvero, in mancanza di previsioni ad hoc, dalla legge, cfr. ora art. 11 comma 6 codice contratti) a seguito dell’eccessivo prolungamento delle operazioni di gara determina, in capo all’aggiudicatario, la scelta di disimpegnarsi da ogni vincolo negoziale senza incorrere in alcuna sanzione, ovvero di “confermare” anche tacitamente l’offerta stessa accettando la stipula contrattuale (cfr. funditus Consiglio di Stato 4019/2010)

sentenza numero 299 del 31 maggio 2011 pronunciata dal Tar Abruzzo, l’Aquila


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Corretto annullamento di aggiudicazione per rifiuto a sottoscrivere il contratto dopo il termine di validità dell’offerta Reviewed by on . Legittimamente la Stazione appaltante non ha richiesto l’escussione della cauzione provvisoria la sopravvenuta scadenza del termine di validità dell’offerta (te Legittimamente la Stazione appaltante non ha richiesto l’escussione della cauzione provvisoria la sopravvenuta scadenza del termine di validità dell’offerta (te Rating: 0

Leave a Comment

UA-24519183-2