mercoledì , 22 Maggio 2019

Home » Ultim'Ora » contratto autonomo di garanzia o avente natura causale ed accessoria ?

contratto autonomo di garanzia o avente natura causale ed accessoria ?

Invero, il giudice di primo grado (e di riflesso la Corte di
appello) ha dato una lettura della clausola “a semplice richiesta”:
-senza leggerla in relazione alla formulazione dell’intero art. 2
delle condizioni generali della polizza (nel quale detta clausola è
contenuta), anche in relazione all’art. 1 (in base al quale la
richiesta a restituire deve essere corredata dall’indicazione
dell’inadempienza riscontrata);
-e senza compiere la necessaria disamina dell’intero testo
contrattuale della polizza (e, in particolare, della premessa, nella
quale si richiama la situazione relativa al rapporto sottostante;
l’art. 2, in tema di causali e modalità di escussione delle somme
garantite; l’art. 3, in tema di data di svincolo della garanzia; e l’art.
6, in tema di surrogazione della società all’ente garantito).


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

contratto autonomo di garanzia o avente natura causale ed accessoria ? Reviewed by on . Invero, il giudice di primo grado (e di riflesso la Corte di appello) ha dato una lettura della clausola "a semplice richiesta": -senza leggerla in relazione al Invero, il giudice di primo grado (e di riflesso la Corte di appello) ha dato una lettura della clausola "a semplice richiesta": -senza leggerla in relazione al Rating: 0
leaderboard_PROMO
UA-24519183-2