domenica , 14 Aprile 2024

Home » 2. Cauzioni » Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Stazione appaltante – disguido bancario

Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Stazione appaltante – disguido bancario

Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Stazione appaltante – disguido bancario

 

Illegittimo annullamento di aggiudicazione – con escussione della relativa cauzione provvisoria – in caso di omissione addebitata_ debito previdenziale formalmente imputato all’Impresa dall’INAIL per 190,73_ verificatasi soltanto per effetto di un disguido bancario

 

decisione numero 1128 del 24 febbrai 2011 pronunciata dal Consiglio di Stato


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Stazione appaltante – disguido bancario Reviewed by on . Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Sta Cauzione provvisoria – escussione per annullamento di aggiudicazione – debito nei confronti dell’Inail pari a euro 190, 73 – illegittimo comportamento della Sta Rating: 0
UA-24519183-2