giovedì , 18 ottobre 2018

Home » 2. Cauzioni » Cassazione: la polizza fideiussoria non richiede affatto la sottoscrizione anche del terzo (la regione) ai fini del suo perfezionamento tra le parti

Cassazione: la polizza fideiussoria non richiede affatto la sottoscrizione anche del terzo (la regione) ai fini del suo perfezionamento tra le parti

Il contratto resta così funzionalmente caratterizzato dall'assunzione dell'impegno, da parte di una banca o di una compagnia di assicurazione – o anche, come nella specie, un0 consorzio fidi - (promittente), di pagare un determinato importo al beneficiario, onde garantirlo nel caso di inadempimento della prestazione a lui dovuta dal contraente

Corte di Cassazione, Sezione I civile, ordinanza numero 10808 del 4 maggio 2018


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

Cassazione: la polizza fideiussoria non richiede affatto la sottoscrizione anche del terzo (la regione) ai fini del suo perfezionamento tra le parti Reviewed by on . Corte di Cassazione, Sezione I civile, ordinanza numero 10808 del 4 maggio 2018 [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="il testo int Corte di Cassazione, Sezione I civile, ordinanza numero 10808 del 4 maggio 2018 [level-accesso-ai-contenuti-del-blog] [toggle style="closed" title="il testo int Rating: 0
leaderboard_PROMO
UA-24519183-2