mercoledì , 12 Giugno 2024

Home » 1. Appalti » affidamento dei servizi di copertura assicurativa per l’esercizio delle attività istituzionali

affidamento dei servizi di copertura assicurativa per l’esercizio delle attività istituzionali

illegittima una rettifica sostanziale del bando di gara, con la riduzione ad un terzo della durata e dell’importo originariamente fissati, senza alcuna riapertura dei termini, né rinnovazione del procedimento

L’appalto ha avuto ad oggetto il servizio di copertura assicurativa, per le seguenti tipologie di rischi, suddivise in due lotti:

– lotto 1, responsabilità derivante dall’esercizio delle attività istituzionali;

– lotto 2, responsabilità patrimoniale derivante dall’esercizio delle attività istituzionali.

la stazione appaltante, avendo apportato modifiche sostanziali alla lex specialis, non avrebbe potuto limitarsi alla pubblicazione sul proprio sito internet della determinazione del 15 aprile 2014 recante tali modifiche, ma avrebbe dovuto provvedere alla ripubblicazione del bando ed alla riapertura dei termini per la presentazione delle offerte: ciò che non è avvenuto, con il corollario della fondatezza delle doglianze dedotte con il ricorso

sentenza numero 18 del 9 gennaio 2015 pronunciata dal Tar Lazio, Latina


Per leggere interamente l'articolo...

Effettua il login

Accedi gratuitamente per 15 giorni

> ATTIVA LA PROVA GRATUITA

 

affidamento dei servizi di copertura assicurativa per l’esercizio delle attività istituzionali Reviewed by on . L’appalto ha avuto ad oggetto il servizio di copertura assicurativa, per le seguenti tipologie di rischi, suddivise in due lotti: - lotto 1, responsabilità deri L’appalto ha avuto ad oggetto il servizio di copertura assicurativa, per le seguenti tipologie di rischi, suddivise in due lotti: - lotto 1, responsabilità deri Rating: 0
UA-24519183-2